Come aumentare la quantità di sperma?

0
1.075

Certo, hai misurato il tuo pene per vedere quanto è grande il tuo membro, ma probabilmente non hai mai preso le misure necessarie per quantificare il volume del tuo sperma dopo l’eiaculazione. Tuttavia, questo, forse, ti è passato per la mente: la quantità di sperma che eiaculi è normale?

Secondo i sessuologi, il volume normale di spermatozoi varia da 2 ml a 6 ml e dipende da molteplici fattori: la frequenza di eiaculazione, eccitazione sessuale, idratazione, ecc.

Di seguito, metteremo in evidenza i fattori coinvolti nell’eiaculazione, soluzioni per migliorare la quantità e la qualità dello sperma e alcuni integratori alimentari utilizzati a tale scopo.

Che cos’è lo sperma?

Lo sperma, chiamato anche liquido seminale, è un fluido emesso dal sistema riproduttivo maschile durante l’erezione e contenente principalmente spermatozoi in grado di fecondare le uova femminili. Lo sperma contiene anche altri liquidi, chiamati plasma seminale, che contribuiscono alla vitalità e alla mobilità degli spermatozoi. In un uomo normale, ogni eiaculazione contiene tra 200 e 300 milioni di spermatozoi.
Ogni eiaculazione rilascia lo sperma dal tuo corpo attraverso il tuo pene. Il processo si svolge in due fasi essenziali:

  • Durante il primo stadio, chiamato emissione, il seme si accumula nel bulbo uretrale alla base del pene.
  • Durante il secondo stadio, chiamato espulsione, i muscoli intorno all’uretra si contraggono per espellere il seme attraverso il pene.

 

 

Cause di un basso volume di spermatozoi

Numerosi fattori fisiologici e anche psicologici possono influire sul volume degli spermatozoi.

Indebolimento dei muscoli pelvici
Con l’avanzare dell’età, i muscoli del pene che si contraggono per espellere lo sperma diventano più rilassati, il che indebolisce la forza dell’eiaculazione e, successivamente, la quantità di sperma eiaculato.

Bassi livelli ormonali
Una vita sessuale soddisfacente si basa su ormoni maschili chiamati androgeni e testosteroni. Invecchiando, i livelli di questi ormoni diminuiscono. Un calo significativo dei livelli ormonali può portare a orgasmi più deboli e meno eiaculazione.
Ogni volta che eiaculi, lo sperma scende nell’uretra e fuoriesce attraverso il pene. Una valvola funge da cancello tra la vescica e l’uretra per impedire allo sperma di entrare nella vescica.
Se questa valvola rimane aperta, lo sperma può tornare alla vescica invece di fluire nel pene. Questa condizione, chiamata eiaculazione retrograda, può portare a eiaculazione quasi secca.

Stress, ansia e stanchezza
Tutti questi fattori agiscono negativamente sul rilascio di ormoni sessuali e di piacere, il che rende più debole l’eiaculazione.

Altri fattori
Un basso volume di eiaculato può anche essere collegato a queste condizioni:

  • radiazioni prostatiche per il trattamento del cancro
  • farmaci usati per ingrossamento della prostata, ipertensione e depressione
  • diabete
  • disturbi nei testicoli che portano alla produzione di ormone maschile scarsa o assente
-

La perdita della libido è un problema che molti uomini e donne provano in un momento della loro vita. Non c'è dubbio che questo accadrà a molti, ma pochi vogliono parlarne. La diminuzione della libido…

Suggerimenti per aumentare la quantità di sperma

Dedica più tempo allo sport e al sonno: questo aiuta a stimolare la secrezione ormonale e favorisce il recupero del corpo.

Smettere di fumare e abuso di alcol: questi fattori limitano il volume di spermatozoi e anche il numero di spermatozoi.

Evita alcuni farmaci come: alcuni antibiotici, anti-androgeni, anti-infiammatori, antipsicotici, oppiacei, antidepressivi, steroidi anabolizzanti che possono influenzare il conteggio degli spermatozoi fino a 1 anno dopo l’interruzione del farmaco, testosterone esogeno o aggiuntivo, metadone …

Fieno greco e ashwagandha: usato a lungo come rimedio naturale per le cattive condizioni dello sperma e per migliorare la salute sessuale in generale.

Alimenti ricchi di antiossidanti e vitamina D: gli antiossidanti sono molecole che aiutano a neutralizzare i composti chiamati radicali liberi che danneggiano le cellule. I ricercatori hanno trovato una significativa associazione tra una migliore fertilità nei partecipanti di sesso maschile e un alto livello di vitamina D nel sangue.

Limitare l’esposizione a contaminanti ambientali e professionali: come aria inquinata e prodotti chimici.

Integratori alimentari per migliorare il volume degli spermatozoi

Esistono diversi integratori alimentari che possono migliorare la qualità e la quantità di sperma. Citiamo, ad esempio:

  • Max Performer
  • Pillole del volume
  • VigRX
  • Semenax
  • MaxoCum

Le loro funzioni principali sono:

  • Promuovere la secrezione di testosterone
  • Miglioramento della circolazione sanguigna soprattutto nell’area del pene
  • Stimolazione della produzione di liquido seminale

Oltre alla sua funzione riproduttiva, lo sperma svolge un ruolo importante nel piacere sessuale per entrambi i sessi. Ecco perché è importante prendersi cura delle proprie condizioni seguendo uno stile di vita sano e usando integratori alimentari noti quando necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *